Rancard

L’altro giorno, in classe, ascoltando una canzone di Coluche, grande comico francese scomparso negli anni ’80, mi sono imbattuta in una espressione che non conoscevo. La canzone, intitolata Les...

Passer un savon

E dopo il candeggio, per rimanere in tema, l’espressione che vi propongo questa settimana è passer un savon, cioè rimproverare.

être lessivé

Cari lettori, da oggi su invito dell’amico Paolo Galliani non mi limiterò alla spiegazione di una singola parola ma cercherò di farvi conoscere alcune tra le espressioni idiomatiche più comuni.

Hasard

Cari amici, la parola di questa settimana è hasard, in italiano “caso, combinazione, sorte”.

LE MOT DE LA SEMAINE: flûte

Cari amici di Vogliadifrancia, innanzi tutto  desidero augurarvi un 2015 pieno, pieno, d’amore, di desideri realizzati e di cose belle. Chi di voi ieri non ha sollevato il calice  per brindare al nuo...

LE MOT DE LA SEMAINE: charme

Ho visto una sua vecchia foto su FB e la prima parola che mi è venuta in mente è stata charme… eh sì, ne ha da vendere di fascino quest’uomo! Ma c’è molto di più del semplice fascino nella paro...

LE MOT DE LA SEMAINE: pot-pourri

La parola che ho scelto questa settimana  è  pot-pourri , una parola composta in uso anche nella nostra lingua per indicare una miscellanea di cose diverse e di varia natura che possono andare dal mi...

LE MOT DE LA SEMAINE: crèche

L’atmosfera natalizia di questi giorni mi ha suggerito la parola di oggi: crèche  (si pronuncia “cresc”) che designava in origine la mangiatoia destinata all’alimentazione degli animali nelle stalle....