Luci rosse a casa di Victor Hugo, tra pudore ed eccessi

Voglia di Francia letteraria con un pizzico di luci rosse? Al primo piano del numero 9 di Palce des Vosges, bellissima piazza nel quartiere del Marais, proprio sotto all’appartamento che fu di Victor Hugo tra il 1878 e il 1885, è di scena, fino al 21 febbraio, Eros Hugo – Entre pudeur et excès.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“La libertà d’amare”, dice Hugo nel suo Tas de Pierre, “non è meno sacra della libertà di pensare”. È con questa frase, affissa sul pianerottolo del primo piano di casa Hugo, che si accolgono i visitatori della mostra. L’esposizione percorre il XIX secolo di Victor Hugo in modo cronologico (1802-1885), attraverso dipinti, sculture, scritti, video, fotografie e disegni a sfondo erotico e amoroso. Si osservano opere dove l’Eros, sotto differenti forme, è indiscutibilmente l’attore principale, sia per contesto storico e culturale, che come espressione artistica ispirata dall’opera dello scrittore. Il punto di partenza è il dualismo tra passione e pudore che hanno caratterizzato la vita e le opere dell’autore de I Miserabili. Pudico nei rapporti con alcune delle sue donne, alla ricerca di un amore puro e quasi casto, pudico nel non creare opere prettamente sessuali, nonostante attorno a lui le arti appropriassero senza veli il soggetto… Al contempo erotico, nel suo amore passionale per le donne, amore che lui stesso definì frenetic in alcune scene “spinte” di Notre dame de Paris e L’uomo che ride, e ancora in quella forza viva, caotica e onnipresente nella vita dell’autore.

Insomma, è l’occasione per vedere come la sensualità veniva rappresentata nel XIX secolo in rapporto all’opera di Victor Hugo, che ha fornito spunti importanti alla passione erotica dell’epoca. Le opere presenti nelle quattro sale dell’esposizione raggruppano una parte della creatività erotica di molti artisti di due secoli fa (Boulanger, Corot, Courbet, Rodin, Cabanel, Hayez…) e alcuni schizzi e disegni dello stesso Victor Hugo.

Usciti dalla mostra, al piano superiore potete visitare l’appartamento dove lo scrittore ha trascorso gli ultimi otto anni della sua vita. È interessante vedere parte del mobilio originale e godere della bella vista su una delle piazze più famose di Parigi.


Exposition Eros Hugo | Maison Victor Hugo – Paris di paris_musees

Info – Maison de Victor Hugo, 6 place des Vosges, Parigi. Ingresso: 7 euro.

 www.maisonsvictorhugo.paris.fr

Pin It

Rispondi