Le mot de la semaine

Se mettre en rang d’oignon

indexSe mettre en rang d’oignon è l’espressione di oggi. Significa disporsi in fila. Probabilmente l’origine di questo modo di dire viene dal modo in cui venivano piantate le cipolle (oignon, in francese): lunghe file ordinate. Ma allora potremmo dire lo stesso delle carote o dell’insalata.

Questo ci spinge a cercare un’altra spiegazione e la troviamo andando indietro nel tempo fino al XVI secolo quando, a Blois, durante gli stati generali che ebbero luogo tra il 1576 e il 1588, c’era un maestro di cerimonie che aveva, tra gli altri, il compito di assegnare il posto a deputati e signori. Lo faceva secondo un rigido protocollo che doveva essere assolutamente rispettato. Il suo nome era barone D’Oignon e la nostra espressione sarebbe nata proprio dalla sua maestria nel disporre le persone.

Pin It

Rispondi