Tutto il gusto di Lione a Milano

Jeremy-Galvan-con-Nadia-GalvanAmate Lione anche in trasferta? Non c’è tempo da perdere: correte al “Taste of Milano”. Stasera si gustano piatti di uno chef giovane e rivoluzionario. Che ha imparato i segreti da un certo Paul Bocuse…C’è ancora qualche giorno di tempo per fare un golosissimo salto al SuperStudio Più di Via Tortona: fino a domenica 7 giugno si svolge la nuova edizione di Taste of Milano, la rassegna del buon cibo super democratica. Il bello infatti è che è una specie di “Restaurant Festival” aperto a tutti (basta solo prenotarsi online). Se fate in tempo a farlo già stasera potrete in pochi secondi essere catapultati oltralpe.

OnlyLyon_citta'

Siete a Milano ma vi ritroverete fin dal primo boccone a Lione: sapori di Francia e cucina a cinque stelle sono i protagonisti di queste serate. È stato allestito, infatti, un temporary restaurant dove tutti possono scoprire il buono della città famosa per i suoi vigneti e i suoi prodotti unici. E oggi, in occasione della serata “Lione Speciale” le papille gustative potranno godere delle prelibatezze di Monsieur Jérémy Galvan, un giovane chef che sta rivoluzionando la cucina della città d’oltralpe: reinterpreta con fantasia i prodotti locali, si lancia in soluzioni ardite, con risultati sorprendenti.

OnlyLyon_tavola

Due anni fa, dopo aver ottenuto il riconoscimento di “Chef Espoir”, ha aperto un suo ristorante nel centro storico di Lione. Non a caso è stato allievo di Paul Bocuse (ricordiamo che quest’anno si festeggiano i suoi 50 anni di 3 stelle Michelin). Ma prepariamoci alla cena, si potranno degustare quattro menù, tre piatti-icona e un quarto doverosamente ispirato a Expo: ecco serviti Le Saint Marcellin (formaggio di latte vaccino) con miele di tiglio e verdure croccanti con agrumi; L’Omelette du Curé con gamberi, assenzio e aglio selvatico; La Praline a base di zucchero bollito e mandorle in tre consistenze e temperature e infine L’asperge milanaise, alleanza riuscitissima tra asparago crudo e cotto, parmigiano, fragole e menta.

Milano-vs-Lione

Oltre a soddisfare il palato si potranno scoprire tutti gli eventi e gli appuntamenti speciali di Lione, per una prossima visita nella città del gusto. Ma non è tutto: in un’altra location, al Teatro degli Chef, questa sera si gioca anche la sfida classica tra cucina francese e italiana. Da una parte Galvan dall’altra Eugenio Boer del ristorante Essenza.

Info: Taste of Milano, dal 4 al 7 giugno al SuperStudio Più di Via Tortona 27. Aperto dale ore 12 alle 17 e dalle 19 alle 24. Per registrarsi: www.tasteofmilano.it

Pin It

Rispondi