Le mot de la semaine

LE MOT DE LA SEMAINE: crèche

Giuseppe Aprea-2-2L’atmosfera natalizia di questi giorni mi ha suggerito la parola di oggi: crèche  (si pronuncia “cresc”) che designava in origine la mangiatoia destinata all’alimentazione degli animali nelle stalle. Il termine è di origine franca e deriva probabilmente da “krippia” da cui l’italiano “greppia” che indica la rastrelliera per il fieno o la paglia posta sopra la mangiatoia.

E’ noto che proprio in una mangiatoia, secondo la tradizione, Gesù fu posto alla sua nascita e dunque, per estensione, la parola è passata a indicare tutta la rappresentazione della natività, cioè il presepe.

Oggi, per analogia con il luogo della nascita di Gesù la crèche indica anche il luogo dove i genitori lasciano i bambini mentre si trovano al lavoro, in italiano lo chiameremmo “nido”.

Joyeux Noel à tous!

Pin It

Rispondi