Capodanno 2014 a Parigi con Sipario Musicale

Parigi_TourEiffel_notteDue balletti di grande richiamo, “La bella addormentata nel bosco” e “Le Parc”, e uno dei più amati capolavori di Mahler, la Sinfonia n. 2 “Resurrezione”, con l’Orchestra e il Coro dell’Opéra National de Paris diretti da Philippe Jordan per festeggiare in musica, nella capitale francese, l’arrivo del 2014.

E’ una delle proposte clou per Capodanno de Il Sipario Musicale, tour operator leader in Europa per questo tipo di viaggi a tema, guidati dalla passione di un nicchia di turisti-spettatori disposti a qualche sacrificio pur di poter assistere a un’opera o a un concerto importante nella giusta cornice, spesso a diretto contatto con i protagonisti dell’evento, che sono poi i maggiori interpreti del panorama musicale contemporaneo.

Facade_Opera_Bastille

La trasferta parigina inizia il 28 dicembre 2013 con il seguente programma:

–          sabato 29 dicembre, alle 19.30, tutti all’Opéra Bastille con il superclassico di Čajkovskij, con le coreografie del grande Nureyev e le scene del nostro Ezio Frigerio;

–          domenica 30 dicembre ancora balletto, questa volta in chiave moderna, nella bella sala del Palais Garnier, alle 14.30: in scena Le Parc, su musiche di Mozart, coreografie di Angelin Preljocaj;

–          lunedì 30 dicembre, ultimo appuntamento musicale del 2013, la più amata delle sinfonie di Mahler, la n. 2, “Resurrezione”, all’Opéra Bastille, con la direzione di Philippe Jordan.

Le quote di partecipazione comprendono quattro pernottamenti in camera doppia con prima colazione inclusa, biglietto di prima categoria per i tre spettacoli e assistenza telefonica 24 ore su 24. I prezzi variano in base alla scelta dell’hotel: 890 euro con pernottamento al Marceau Bastille (4 stelle), 1.300 euro nel più lussuoso Hotel Scribe (5 stelle).

L’organizzazione non si occupa invece della trasferta a Parigi, gestibile facilmente in treno dal Nord Italia o in aereo dai maggiori aeroporti del Belpaese.

Ulteriori informazioni: www.ilsipariomusicale.it

Pin It

Rispondi