Dormire low cost in una ex torre di guardia

logo cantecorMidi-PyreneesUn castello in cima a una collina nel cuore di un magnifico parco naturale regionale e due location: una ex torre di guardia o una capanna “con attico” in cima a una quercia, per trascorrere una vacanza davvero speciale… fra storia e natura. by martine buysschaertAd attrarmi in prima battuta è stato il nome della tenuta, CHÂTEAU DE CANTECOR, a cui una mia fantasia etimologica attribuisce virtù di allegria (di cui c’è tanto bisogno): la conosci l’espressione “avere il cuore sulle labbra” che indica sincerità e autenticità? Poi però ne ho scoperto molte altre doti.

ChateauDeCantecor-0

La solidità di una fortezza rurale risalente al XII secolo. Il prestigio (anche se chiacchierato visto i suoi rapporti con il re) di chi ci risiedette, come la Marquise de Pompadour quando andava a curarsi alle terme di Salmière de Miers. L’aurea mistica dei molti pellegrini del Cammino di Santiago di Compostela che vi si fermarono. E, last but not least, l’ospitalità dei padroni di casa, Anne e Matthieu Giethlen, che ti accolgono in due location insolite e “calde”.

TorreDiGuardiaCantecor2TorreDiGuardia-Cantecor1La prima, ideale per una coppia – volendo con un pargolo al seguito –, è l’ex torre di guardia del castello, ovvero la Tour de Garde, trasformata in un gîte piccolo, poetico ma assolutamente funzionale. Ci sono una bella camera con letto matrimoniale, un letto singolo nel salottino, un angolo cottura e persino una terrazza! Il tutto per 420 euro la settimana, ovvero 20 € a testa se si è in tre!

LaTruffiereCantecor

La seconda è di certo ancor più insolita: La Truffière è una capanna sospesa in una quercia gigantesca, capace di ospitare ben 4 persone, con tanto di salottino e angolo cottura, di camera con letti gemelli e di un’altra camera con letto matrimoniale nella piccionaia, quindi di un terrazzo di più di 20m2 con panorama mozzafiato, il tutto per 890 € a settimana, vale a dire meno di 32 € a testa!

Da lì poi, oltre al dolce paesaggio, ai bagni nella piscina della tenuta, ci sono tante cose da scoprire – dalla strepitosa e arroccata Rocamadour – guardati questo video di appena 90 secondi – al Gouffre de Padirac e ancor di più da fare: passeggiate nei vigneti del Cahors, scorribande in bici o in kayak, escursioni al Rocher des Aigles (la roccia delle aquile) e alla Forêt des Singes (la foresta delle scimmie).

Insomma, io te l’ho detto: il resto tocca a te, almeno che tu non intenda invitare anche me! Prova a dare un’occhiata ai commenti su Tripadvisor e ti accorgerai che siamo in tanti a pensare che è davvero un luogo speciale!

Info pratiche
Château de Cantecor
46500 Alvignac
Tel.: +33 (0)5 65 33 73 50
Fax: +33 (0)5 65 10 68 21
contact@amadour-hotel.com

Pin It

Rispondi