Vivi il francese a Milano: a scuola di dolci

Rolling PinInaugura oggi il nuovo anno LES PARISIENNES con un laboratorio dedicato alla pasticceria francese. E se non fate in tempo a iscrivervi oggi (provateci comunque), bloccate subito il posto per uno dei prossimi appuntamenti, uno più goloso dell’altro! by andrea ruscitti

Introdotta Géraldine e la scuola Prêt à Parler – per problemi di memoria a breve termine cliccare qui – è tempo di alzare il sipario sul laboratorio AU BEC SUCRÉ, che in una traduzione un po’ maccheronica può suonare qualcosa come “buongustaio dal dente dolce”. LES PARISIENNES, il team che aiuta a imparare il francese organizzando eventi e workshop, inaugura oggi il nuovo anno con il primo appuntamento dedicato alla pasticceria francese. Ai fornelli del loft creativo DA NICOLE → via Francesco Petrarca 6 (MM2 Cadorna/Conciliazione) ←, un pasticcere francese e insegnanti madrelingua. Dalle 19.30 mani in pasta per realizzare una GALETTE DES ROIS a regola d’arte. Con qualche giorno di ritardo sulla Befana, la Galette è il dolce d’eccellenza della nostra Epifania, si incoronerà il re della giornata. Secondo la tradizione, che affonda le sue radici nei Saturnali romani e in feste pagane di tutta Europa per diventare nel Medioevo un rito “carnevalesco” popolare, tra la pasta sfoglia e la crema frangipane va nascosta infatti una piccola fava. E il fortunato che la troverà, per un intero giorno avrà la libertà di fare scherzi e dispetti a amici e familiari.

La "Galette des Rois"

La “Galette des Rois”

E già che il laboratorio cade nel pieno della cena e non si vuole lasciare andare gli studenti con gli stomaci brontolanti, la Galette sarà accompagnata anche da un piatto salato. Un’idea semplice e conviviale che omaggia la gastronomia d’oltralpe, stuzzica il palato, e insegna ad usare la lingua fuori dal confine dei libri e del lavoro, abbandonando timidezze e blocchi linguistici.

Per i golosi più recidivi, il gruppo di Les Parisiennes non si ferma qui, ma propone anche MACARONS, TARTE TATIN, MOUSSE & CHANTILLY, un rendez-vous in onore di MONSIEUR CHOCOLAT e lezioni di croissants con PETIT DÉJEUNER SUR L’HERBE:

Mercoledì 27 febbraio (19.30-21.30) protagonisti i Macarons. I prediletti di Marie-Antoinette, nati nelle cucine veneziane e arrivati a Versailles con Caterina de’ Medici, futura regina di Francia promessa al Duc d’Orléans.

Mercoledì 27 marzo (19.30-21.30) si chiamano all’appello gli amanti del cioccolato per un rendez-vouz gourmet all’insegna dei peccati di gola.

Mercoledì 17 aprile (19.30-21.30) sarà tempo di Tarte Tatin, la torta di frutta da servire con panna acida e una spolverata di cannella.

Sabato 25 maggio, (10.30-.13.30) appuntamento mattiniero per preparare una colazione a base di croissants da gustare poi sul prato di Parco Sempione.

Mercoledì 26 giugno (19.30-21.30) l’incontro a base di Mousse & Chantilly per imparare a decorare pasticcini e ricette a base di frutta e soffici “rivelazioni” cremose.

Per partecipare è necessario iscriversi confermando all’indirizzo: pretaparler@live.it

Costo del singolo incontro: 45,00 € – Mini-corso di tre incontri a 120,00 €.

Pin It

Rispondi