Camargue: fotografie 3D sulle mura di Aigues-Mortes

Avete presente il trompe-l’œil usato in pittura e quelle sue illusioni ottiche tanto suggestive? Avete mai pensato a che effetto possono avere delle fotografie che usano una tecnica simile? by francesca semisa

La risposta ci arriva dalle istallazioni di RENATE BUSEN, un’artista svizzera che grazie a “giochi fotografici” fatti a regola d’arte ricrea effetti davvero particolari con le sue gigantesche fotografie 3D in mostra sui bastioni di AIGUES-MORTES (Linguadoca-Rossiglione), un piccolo borgo a metà strada fra Nîmes e Montpellier, in Camargue, dove l’inverno ha un fascino particolare come già raccontato da vogliadifrancia. Il paese è splendido con mura medievali estremamente ben conservate e una casetta da affittare che ricorda quelle dei folletti. Poi, vista la mostra, vista la città, andate pure a farvi una passeggiata sulla grande spiaggia dell’Espiguette, di certo non lo rimpiangerete!

Info pratiche
Transparence et faux-semblants, installation de Renate Buser sur les tours et remparts d’Aigues-Mortes
Fino al 30 novembre 2012
Tour de la Constance
Aigues-Mortes
Ingresso gratuito per chi ha meno di 26 anni

Pin It

Rispondi