Normandia: escursionismo tra le onde

In Normandia va per la maggiore una nuova disciplina sportiva chiamata “longe-côte”. Basta indossare una muta, tuffarsi tra le onde e pagaiare… Facile e sanamente faticoso! by chiara todesco

A inaugurare il longe-côte – che tradotto letteralmente significa “lungo-costa” – è stato, nel 2007, Thomas Wallyn, un allenatore di canottaggio di Dunkerque impegnato a migliorare le condizioni dei suoi atleti. Nel 2009 È un nuovo sport, o meglio un nuovo modo di fare escursione che in Francia va alla grande. Nel giro di pochi anni, questo nuovo sport si è diffuso lungo le coste della Normandia e a Hauteville-sur-Mer, a metà strada fra Cherbourg e Grandville, è nato quello che i francesi chiamano il sentier bleu, ovvero un sentiero azzurro.

Sono semplicemente escursioni lungo percorsi in ambienti marini, che si praticano con o senza pagaia. Le propone l’Associazione Longe Coast Hautais che si rivolge a un pubblico di appassionati di sport acquatici ma non solo, al punto che non serve neppure essere gran nuotatori. Il centro noleggia la muta e la pagaia e voilà… si parte! Le uscite vengono tutte fatte sotto la supervisione degli istruttori e quindi in totale sicurezza.

I vantaggi sono due: si ammirano scorci di panorama fantastici facendo un’attività fisica salutare: pagaiare fa lavorare i muscoli (soprattutto addominali e spalle) e migliora la circolazione.

Se volete saperne di più e avere tutte le info su costi, corsi, luoghi cliccate qui.

Info pratiche
Association Longe Cote Hautais
tel +33 (0)2 33477600 – (0)2 33475980
hauteville@longecote.fr, www.hauteville.longecote.fr.
Office de Tourisme du Canton de Montmartin-sur-Mer
30 avenue de l’Aumesle
Hauteville-sur-Mer
tel. +33 (0)2 33475180

Pin It

Rispondi