Itinerari lavanda (3° puntata): nella valle della Drôme

Altro tratto della Route de la lavande nella Drôme provenzale, il percorso che da Crest porta verso Die, è ricco di spunti e deviazioni interessanti in un territorio ancora molto autentico… by chiara todesco

C’è tempo fino a inizio agosto per perdersi tra i campi di lavanda di questo secondo itinerario lungo la valle della Drôme alle porte del Vercors. Cartina alla mano (scaricatela dal solito sito sulla lavanda), motori accesi, i chilometri da fare sono 78 e in auto ci vogliono poco più di 2 ore.

1. A fare da sfondo alla vostra partenza è la roccaforte medievale di Crest, il mastio più alto di Francia che dall’alto dei suoi 52 metri regala un magnifico panorama a 360 gradi. Volendo terminata la visita al torrione, gli amanti delle sensazioni forti (dai 6 anni in su) possono affrontare la discesa in corda doppia della parete est, guidati da istrutturori di alpinismo (costo da 10,50 inclusa la visita). La cittadina è vivace con il suo mercato del sabato mattina e vanta numerosi commerci.

2. Lasciata Crest, conviene fare subito tappa ad Aouste-sur-Sye, per visitare la fattoria Lavande et Compagnie e fare acquisti in tema: ci trovate tutte le varietà possibili di lavanda (dalle provenzali a quelle esotiche!), oli essenziali e prodotti bio. Riprendendo la route lasciate il fiume Drôme e iniziate a risalire la piccola valle della Sye.

3. Eccovi così tra il verde della Vallée de la Gervanne, a sud del massiccio del Vercors, una zona famosa per la coltivazione di piante aromatiche e medicinali. All’altezza di Cobonne fate tappa alla Ferme de Baume Rousse, dove potete partecipare a una visita guidata della fattoria, godere di una SPA alla lavanda e gustare i prodotti tipici bio. E volendo ci si può fermare anche a dormire in una delle sette camere del gîte. Poco più avanti, a Beaufort-sur-Gervanne potete acquistare miele alla lavanda nella boutique La Miellerie des Chardons Bleus.

4. Si ritorna poi verso la valle della Drôme, e seguendo come per incanto i campi di lavanda troverete la strada che vi porta fino al piccolo villaggio di Clairette de Die (qui c’è un buon vino). Eccovi nel Val de Quint.

5. Prima di arrivare a Die fate una piccola deviazione fino a Chamaloc, un piccolo villaggio circondato dai campi di lavanda. Qui potete visitare la Distillerie Gaec 4 Vallées: vi si distilla di tutto, lavanda, lavandina, piante aromatiche e medicinali. Trovate anche prodotti bio e potete anche portarvi a casa l’aroma che più vi piace.

Per leggere l’introduzione agli itinerari lavanda, clicca qui, per l’itinerario 1, clicca qui.

Pin It

One thought on “Itinerari lavanda (3° puntata): nella valle della Drôme

  1. Pingback: Itinerari lavanda (4° puntata): da Die a Rosans | vogliadiFrancia ♥ la Francia che piace agli italiani

Rispondi