Mentone: giardini in festa

Amanti del verde? O meglio di giardini? Non perdetevi l’appuntamento a Mentone nell’ultima settimana di giugno, quando si svolgono le Journées Méditerranées du Jardin. by chiara todesco

Tropicali, botanici, ornamentali, all’inglese: ognuno può scegliere il giardino che più gli garba. Ce n’è per tutti. Dove? Non serve andare ai tropici, basta oltrepassare Ventimiglia, fare altri 10 chilometri ed eccovi già a Mentone, tra l’azzurro del mare e i colori della vegetazione. Tra il 25 e il 30 giugno, a farla da padrone sarà il verde. Ma non il solito… Si celebrano infatti, in quei giorni, le Giornate mediterranee del Giardino, sei giorni ad hoc che ruotano attorno al tema, declinato in mille varianti e studiato sotto vari aspetti. Un invito ad esplorare, ammirare, scoprire e soprattutto sognare.

We cannot display this gallery

Sognare di mondi lontani nel Jardin Botanique et exotique du Val Rahmeh o nell’ornamentale Le jardin Fontana Rosa, parte integrante della colorata dimora che fu del romanziere spagnolo Blasco Ibañez. Tutto di agrumi e di sculture, antiche e contemporanee, è invece il Jardin du Palais Carnolès. Vera e propria serra all’aperto è poi il Jardin Maria Serena, un ettaro e mezzo di piante tropicali e subtropicali in posizione molto panoramica. Più di cinque ettari di terrazzamenti, pergole, fontane e specchi d’acqua formano infine il Jardin Serre de la Madonne, che il sabato 30 giugno propone 4 incontri tematici per illustrare altrettante “esperienze verdi”: alle ore 10.30 si entrerà nella foresta di Fontainebleau, alle 11.30 si sbarca sull’Ile Maurice, alle 14 è la volta del Parco Etnobotanico di Marin in Martinica, alle 15 appuntamento con la direttrice del patrimonio di Mentone che chiuderà la giornata raccontando storie e segreti che ruotano attorno al mondo delle piante. Per i gruppi poi, tutti i giorni a partire dalle ore 17, visita del Jardin des Colombières (opera di Ferdinand Bac), un giardino privato classificato come monumento storico, in pratica un viaggio nella storia antica mediterranea e nella mitologia greca.

Insomma che Mentone abbia per motto “La mia città è un giardino” è tutto fuorché un caso! Nel sito cittadino troverete notizie storiche e tutte le info utili per la visita.

Info pratiche
Office de Tourisme de Menton
Palais de l’Europe
8 Avenue Boyer
Tel. + 33 (0)4 92417695
Tariffe: 35€ (incontri, buffet, visita e navetta inclusi)

P.S. di vogiadifrancia.it
Di Mentone abbiamo scritto spesso, del suo avveneristico Musée Jean Cocteau, delle altre creazioni di questo geniale ospite, tra cui la villa da lui “tatuata”. Insomma giardini & Cocteau sembrano davvero un bel binomio!

Pin It

Rispondi