Nelle case degli scrittori (2° puntata): Stéphane Mallarmé a Vulaines-sur-Seine

Mallarmé by Nadar

Ile-de-France

Sulla Route des maisons d’écrivains, da Parigi alla Normandia, per entrare nelle vite degli scrittori. Un itinerario affascinante come un romanzo, evocativo come una poesia. Seconda tappa da Stéphane Mallarmé. by chiara todesco

La casa-museo vista dal frutteto

Il nostro tour prosegue: non lontano dal rifugio di Jean Cocteau (clicca qui) ha trovato la sua dimora un altro grande artista, Stéphane Mallarmé (1842-1898): dal 1874, il poeta andò a vivere in una bella auberge, una ex locanda davanti alla Senna e alla foresta di Fontainebleau. Un panorama che sicuramente lo ispirava. Come dargli torto!

Arrivare qui e guardarsi intorno è un piacere: siamo a Vulaines-sur-Seine e la dimora dove alloggiava è stata trasformata in un museo, il Musée départemental Stéphane Mallarmé, che restituisce pienamente lo charme di questa antica casa di villeggiatura grazie ai mobili, agli oggetti familiari e agli arredi originali, come il pendolo di Saxe citato in Frissons d’hiver, le scatole laccate, i ventagli, i libri inglesi, le traduzioni di Edgar Poe e la collezione di pipe.

Lo scrittoio

Al primo piano visitiamo la sua camera, la biblioteca. C’è una vista sulla Senna incantevole. Non a caso la parte più bella è quella del giardino dove, si dice, il poeta amava «faire la toilette des fleurs avant la sienne». Ci sediamo un attimo qui, in mezzo alle rose, a leggere… Poi una visita alla sala delle esposizioni, al pian terreno. Il bello di questo museo è che è sempre attivo: durante l’anno ci sono diverse mostre in programma. Fino al 25 giugno quest’anno viene proposta “Mallarmé de A à Z”, un’esposizione in forma ludica per sapere tutto, ma proprio tutto, su uno dei “poeti maledetti” come li chiamava Verlaine.

Per scoprine o riscoprine l’opera, la Garzanti ha pubblicato, nella collana “Grandi libri”, Poesie e prose, con testo francese a fronte.

Info pratiche
Musée départemental Stéphane Mallarmé
4 Promenade Stéphane Mallarmé
77870 Vulaines-Sur-Seine
Tel. +33 (0)1 64 23 73 27
Aperto tutti i giorni tranne il martedì.
Biglietto: 3 euro.
Il museo non ha un sito internet ufficiale, per info sul museo e per info turistiche più generali sulla zona, clicca qui.

Pin It

One thought on “Nelle case degli scrittori (2° puntata): Stéphane Mallarmé a Vulaines-sur-Seine

  1. Pingback: Nelle case degli scrittori (3° puntata): nel mulino di Aragon | vogliadiFrancia ♥ la Francia che piace agli italiani

Rispondi