Nelle case degli scrittori (1° puntata): Jean Cocteau a Milly-la-Forêt

Cocteau a Milly

Ile-de-France

Sulla Route des maisons d’écrivains, da Parigi alla Normandia, per entrare nelle vite degli scrittori. Un itinerario affascinante come un romanzo, evocativo come una poesia. Prima tappa da Jean Cocteau. by chiara todesco

La route des écrivains – la via degli scrittori – mi ha sempre affascinato. Percorrere le orme di questi artisti è un po’ come sfogliare i loro libri. Passo dopo passo, pagina dopo pagina. Entri nelle loro case, entri nella loro vita ed è un po’ come se si scrivesse un nuovo romanzo. Non dimenticate perciò, se intraprendete questo itinerario di portarvi un diario e annotarvi tutte le emozioni. Sulla “Via degli scrittori” ci sentiamo tutti un po’ poeti…

Con diario, penna e un’amica di letture e avventure on the road incomincio il viaggio sempre sognato. In più giorni, e quindi qui nel blog in più puntate. Punto di partenza, ça va sans dire, Parigi, dove lei abita da tempo. Affittiamo una macchina e, cartina alla mano, mettiamo in moto. Direzione sud.

We cannot display this gallery

La prima dimora da visitare, secondo la nostra mappa, è la Maison de Jean Cocteau a Milly-la-Forêt, a meno di un’ora dalla capitale. L’incontro con la prima della lunga sfilza di case che ci attende è come lo sognavamo: ci sentiamo trasportate nel mondo incantato di Cocteau. All’interno il salone e la camera, arredate con mobili dell’epoca, sono stati ricostruiti alla perfezione, c’è anche una sala dove si può ficcare il naso tra disegni, foto, opere d’arte, manoscritti dell’artista. Ma è soprattutto nel giardino che sembra di rivederlo lì seduto a scrivere tra cani e gatti, tra fiori e piante, in pace. È stato il suo rifugio fino alla fine. E si capisce perché…

Lasciando Milly-La-Forêt, conviene fermarsi nella vicina Chapelle Saint-Blaise-des-Simples, “ultima dimora” di Jean Cocteau – da lui stesso affrescata – e di Edouard Dermit detto doudoucompagno dell’artista fino al 1963, anno della sua scomparsa. Gli affreschi di Cocteau nella Villa Santo Sospir (clicca qui per rivederli) e il museo a lui dedicato a Mentone (clicca qui) sono altre due tappe sulla Via di Cocteau, ma in Costa Azzurra.

Info pratiche
Maison de Jean Cocteau
15 Rue du Lau
91490 Milly-la-Forêt
tel. +33 (0)1 64 98 11 50
Mercoledì-domenica
Orari 10-10
Biglietto: 7 euro
Nel sito ufficiale dedicato al poeta, trovate bibliografia, filmografia e molto altro

 

Pin It