Corsica: il cimitero marino di Bonifacio, a strapiombo sul mare

© Martine Buysschaert

Corsica

Corsica

C’è un luogo dove vorrei trovarmi oggi. Ed è il cimitero marino di Bonifacio, all’estremo sud della Corsica.

Il Cimetière marin de Bonifacio, “città dei morti” che convive in totale armonia con la “città dei vivi”, è una meta di grande fascino. L’ultima volta che ci sono stata, nello giugno di quest’anno, ho pensato: “vorrei venire qui il 1° novembre”. Non mi è stato fisicamente possibile, ma è da questa mattina che ci sono “mentalmente”. Perché è un posto a stapiombo sul mare, battuto dal vento. E a lui, velista, il mare e il vento piacevano moltissimo. Perché nonostante sia un cimitero, è un luogo stranamente ameno, con le cappelle funerarie che sembrano villini e un’aria da paese gentile, al limite dell’allegro. E lui sapeva essere divertente. Perché emane un’atmosfera insieme quiete e serena. E lui era nervoso. Perché è un posto da tramonti, dove le ombre giocano con i vivi. E lui era malinconico. Perché è un tempio del silenzio. E lui, tra due piazzate rumorose e brontolone, restava silenzioso e assorto, con un libro in mano e i pensieri chissà dove. Perché è un luogo magnificamente inquietante. E lui, nel più profondo di sé, forse sapeva che ci avrebbe lasciato troppo presto, il 1° novembre di due anni fa, di fronte a una voragine come dall’alto delle falesie di Bonifacio.

© Martine Buysschaert - L'ingresso del Cimetière Marin

Chiedo perdono ai lettori di vogliadifrancia.it per questo post hyper personale. Ma mio fratello Robin un po’ c’entra con questo blog e io gli dovevo questo omaggio, quasi fosse una dedica. Fu infatti pochi giorni dopo la sua scomparsa che Paolo Galliani, avendo saputo dell’improvviso accaduto, mi chiamò. Passò poco tempo e mi richiamò ancora, e questa volta per parlarmi di vita. E così, dando ascolto alle parole di Paul Valéry – “Il vento si alza!… Bisogna tentare di vivere” –, invece di ammainare le vele ho raddrizzato il timone, puntando la prua verso… la Francia, che anche Robin amava tanto.

Bonne mer fratello, noi ti pensiamo sempre.

Pin It

2 thoughts on “Corsica: il cimitero marino di Bonifacio, a strapiombo sul mare

  1. Pingback: A Saint-Tropez, nel giorno dei morti | vogliadiFrancia ♥ la Francia che piace agli italiani