Vence: dormire in una dimora di sogno

© Frantz Light

Provenza-Alpi-Costa Azzurra

“Non siamo mercanti di sonno” mi dice Thierry Marchisio, mentre nella sua pittoresca cucina, sotto un grande lampadario a gocce multicolori, facciamo la prima colazione da lui preparata. “Di sogni sì però” rispondo io al solare proprietario di La Maison du Frêne, perché molto più di un B&B, la sua è una Demeure d’Art & d’Hôtes di grande fascino e ospitalità, allestita con gusto e ironia.

La dimora su quattro piani fronteggia il Château de Villeneuve, custode museale di collezioni di arte moderna e contemporanea, a pochi metri dalla principale porta d’ingresso del centro storico di Vence. Sfiorando il gigantesco frassino che fa ombra all’ingresso – l’albero, il frêne appunto, regalato al borgo niente meno che da Francesco I° nel 1538 e più volte immortalato nei dipinti di Chaim Soutine – intuisci subito il genius loci, quando ad accoglierti trovi la sagoma di un grande “cane rosso dagli stivali”. Lungo la scalinata centrale, in cotto provenzale color pomodoro molto maturo, illuminata da un tetto a vetrata e nel salone degli ospiti al primo piano, molti libri e opere di arte contemporanea – qualcuna anche ironica, come gli aspirapolveri modello anni ’50 in gesso multicolore patchwork – accanto a mobilio firmato Hoffman, Knoll, Carles Earms, Bertoïa…

© Frantz Light

Thierry Marchisio, dopo una carriera di hairstylist a Parigi, è tornato nella sua Vence natale, per dare vita a questa struttura e accogliere, insieme a Guy, i “viandanti”, con cui amano confrontarsi. La nostra suite, La Chapelle, al IV piano – luminosa e grande quanto i 60 metri quadri del mio appartamentino romano – è così chiamata perché dalle finestre intravvedi la Chapelle du Rosaire, con le vetrate blu e gialle di Matisse… Non sono da meno neppure le altre camere: la suite anni Quaranta, molto Côte d’Azur, la provenzale e la Marilyn, molto glamour con i colori alla Andy Warhol.

Un consiglio: se ti piace l’alba, è proprio il momento migliore per fare una passeggiata nel delizioso centro storico di Vence, quando i turisti ancora dormono e i soli a muovere i passi nei vicoli sono i locali, con sottobraccio l’immancabile baguette

Info pratiche
La Maison du Frêne
1 Place du Frêne
06140 Vence
Tel. 0033(06).88.90.49.69
www.lamaisondufrene.com
lamaisondufrene@wanadoo.fr
Tariffe: suite per 2 persone 150-185 €

Pin It